Replica Audemars Piguet adotta la ceramica

The Manufacture du Brassus vede 2018 in bianco e ceramica. Mentre l’uso di “nuovi materiali” è di moda, AP lancia un orologio tourbillon in ceramica bianca.
replica Audemars Piguet porta il vortice nel mondo del design e dell’high-tech giocando sui colori e sulla scelta dei materiali. Bianco e nero, titanio e ceramica, ogni trama di questo replica orologio si basa su un gioco di contrasto estetico. Su un quadrante con uno scheletro non strutturato, il tourbillon situato a ore 9 offre un punto di equilibrio annerito mentre il ponte centrale del movimento è in ceramica bianca. Di fascia alta e moderna, questo segnatempo offre un secondo fuso orario alle 3 con indicazione giorno / notte resa possibile da due dischi sovrapposti per una maggiore leggibilità. Il primo disco esegue un giro completo in 12 ore. Il secondo, situato appena sotto, completa una rivoluzione in 24 ore e si divide in due metà: una zona bianca per il giorno e un’area nera di notte, oltre a leggere i numeri. replica-audemars-ceramic-jpg_2053275

replica-audemars-ceramic-jpg_2053274
Una vera prodezza tecnologica con un’estetica futuristica, il Calibre 2930, azionato da un tourbillon e uno scarico in esecuzione a 21.600 alternanze / ora, è dotato di una doppia canna per garantire una riserva di carica di 10 giorni. Ogni componente del movimento è smussato, lucidato, assemblato e bilanciato a mano.

Un orologio subacqueo in ceramica
replica-audemars-ceramic-jpg_2053276
Audemars Piguet replica ha dotato il suo orologio Offshore Diver con ceramiche bianche. Grazie a questa scelta, la lunetta, la cinturina, la corona e gli spingitori hanno una resistenza ai graffi aumentata del 40% rispetto ai componenti in ceramica nera (1.850 Vickers contro 1.300 Vickers). Nove volte più duro dell’acciaio, questo materiale garantisce anche un sigillo a 300 metri. Una gabbia interna protegge i movimenti del campo magnetico e il modello è dotato di un sistema di controllo orario NIHS 92-11. Quasi antigraffio, il nuovo Royal Oak Offshore Diver sfoggia finiture satinate e lucide sulla sua leggendaria lunetta ottagonale. Il meccanismo che ruota la flangia unidirezionale è controllato da una corona a ore 10.

Lascia una risposta