Orologio da uomo, come scegliere quello giusto

L’orologio è uno degli accessori  orologi replica italia che può davvero fare la differenza nel look di un uomo. Per questo individuare quello più adatto a volte può essere difficile. I modelli tra cui scegliere, infatti, sono tantissimi: si va dallo sportivo all’elegante, dal classico a quello da tutti i giorni. Senza contare poi il materiale con cui viene realizzato, il cinturino e il meccanismo che lo rende unico e preciso. Ecco allora una guida per aiutarvi a indossare l’orologio adatto per ogni occasione, seguendo alcune regole di stile.

Decidete che uso volete fare dell’orologio.
Se avete bisogno di un oggetto da mettere al polso e non togliere mai scegliete un orologio leggero, pratico e robusto che sia neutro e durevole: l’acciaio inossidabile, la gomma o il caucciù andranno benissimo. Se invece cercate un Patek Philippe replica orologio da sfoggiare in occasione di un evento importante e formale, come una cerimonia, quello che fa per voi è un orologio elegante con quadranti dalla linea raffinata e cinturini in metalli preziosi (argento, oro o platino) o in pelle.

Men's Watch and Shirt --- Image by © Radius Images/Corbis

Ad ogni orologio il suo look
Scegliete quello che soddisfa maggiormente il vostro guardaroba e la vostra personalità o in diversi stili se ne acquistate più di uno. Il cinturino è uno degli elementi che caratterizza la tipologia di orologio che indossate. Per essere impeccabili qualsiasi look scegliate, fate attenzione ad abbinare correttamente il vostro orologio con quello che indossate. Con un abbigliamento elegante o formale si indossa generalmente repliche orologi di lusso un orologio da polso piatto, con il cinturino di pelle da abbinare al colore della cintura e delle scarpe. Se si opta per cinturini in metallo prezioso, i gemelli o altri gioielli che si indossano, devono essere dello stesso metallo.

Quando indossare l’orologio sportivo
Ci sono orologi da immersione, corsa, da piloti, militari e multifunzione: indossatene uno quando avete bisogno di tenere il tempo, misurare profondità o velocità o orientarvi con la bussola. Se lo indossate al di fuori dell’occasione sportiva, fatelo negli eventi informali.

Polso e misura
Indossare l’orologio non deve essere d’intralcio alla fluidità dei movimenti e per questo di solito si mette sul polso della mano con cui non si scrive. Allo stesso tempo è importante anche indossarlo della giusta misura, né troppo stretto, né troppo allentato.

Orologio da taschino
Si tratta di una scelta molto particolare, raffinata ed elegante, che deve essere adatta al proprio stile. Se lo portate con un gilet, mettetelo nella tasca che vi torna più comoda, agganciate la catenella a un’asola e mettetela nel taschino opposto a quello con l’orologio. Se volete portarlo con un pantalone con le tasche o con un jeans, attorcigliate la catenella in un passante della cintura e appendetela, lasciandola in evidenza.

Lascia una risposta